Recupero Raee

La Società opera anche nel comparto R.A.E.E. (Rifiuti Apparecchiature Elettriche Elettroniche) effettuando raccolta e trasporto di questi verso le Isole Ecologiche Comunali e verso gli Impianti di Recupero, a partire dai siti di produzione.
I R.A.E.E. vengono raccolti e trasportati dal sito del cliente a mezzo di ceste idonee al loro trasporto, per garantirne l’integrità, e poi inviati a recupero per l’ottenimento di MPS: tale servizio è per lo più a chiamata e ne beneficia soprattutto una clientela privata, ed è in essere per le più svariate tipologie di R.A.E.E.
Come è noto, da R.A.E.E. quali PC, lavatrici, frigoriferi, ecc. si può avere ancora un contributo notevole poiché dal loro disassemblaggio, si ottengono ferro, plastica, schede elettroniche, cavi: questi sono tutti possibili di riutilizzo.

La DTV di Della Torre e Veneziano S.r.l. trasporta e mette in riserva e in sicurezza apparecchi domestici, apparecchiature in disuso, macchinari da dismettere (si escludono i trasformatori contenenti oli contaminati da PCB e PCT): la provenienza è da raccolta differenziata, servizi, attività commerciali e industriali.

I R.A.E.E. sono legiferati dal Dlgs 151/05 attuato con DM 185/07, che nel suo Allegato 1 li suddivide ulteriormente in 5 Raggruppamenti:

Raggruppamento 1 - Freddo e clima: rientrano in tale raggruppamento le seguenti categorie di cui all'allegato 1B del Dlgs 151/05: 1.1, 1.2, 1.3, 1.4, 1.17 (trattasi di RIFIUTI PERICOLOSI).
Raggruppamento 2 - Altri grandi bianchi: rientrano in tale raggruppamento le seguenti categorie di cui all'allegato 1B del Dlgs 151/05: da 1.5 a 1.16 e 1.18.
Raggruppamento 3 - TV e Monitor (trattasi di RIFIUTI PERICOLOSI).
Raggruppamento 4 - IT e Consumer electronics, apparecchi di illuminazione (privati delle sorgenti luminose) PED e altro: rientrano in tale raggruppamento le seguenti categorie di cui all'allegato 1B del Dlgs 151/05: 3 e 4, tranne quelle rientranti nel raggruppamento 3, 5.1 e tutte le categorie non menzionate negli altri raggruppamenti.
Raggruppamento 5 - Sorgenti luminose: rientrano in tale raggruppamento le seguenti categorie di cui all'allegato 1B del Dlgs 151/05: da 5.2 a 5.5.

Si danno alcuni esempi di R.A.E.E. presenti nelle 10 categorie degli Allegati 1A e 1B del Dlgs 151/05:

1. Grandi elettrodomestici: FRIGORIFERI, LAVATRICI
2. Piccoli elettrodomestici: ASPIRAPOLVERI, BILANCE
3. Apparecchiature informatiche e per telecomunicazioni: PC, STAMPANTI
4. Apparecchiature di consumo: RADIO, TELEVISORI
5. Apparecchiature di illuminazione: TUBI FLUORESCENTI
6. Strumenti elettrici ed elettronici (ad eccezione degli utensili industriali fissi di grandi dimensioni): TRAPANI, SEGHE ELETTRICHE
7. Giocattoli e apparecchiature per lo sport e per il tempo libero: VIDEOGIOCHI
8. Dispositivi medici (ad eccezione di tutti i prodotti impiantati e infettati): APPARECCHI DI RADIOLOGIA, CARDIOLOGIA, DIALISI
9. Strumenti di monitoraggio e di controllo: TERMOSTATI, RILEVATORI DI FUMO
10. Distributori automatici: BANCOMAT, DISTRIBUTORI DI BEVANDE E SNACK

I R.A.E.E. sono ulteriormente divisi in 2 Macro Categorie: Domestici e Professionali (a loro volta divisi in Storici, fino al 31/12/08, e Nuovi, dal 1/01/09).
Per quel che concerne i R.A.E.E. non pericolosi, la Società raccoglie e mette in riserva (R13) i seguenti CER di rifiuti non pericolosi:

Codice CERTipologiaOperazioni di Trattamento
160214Apparecchiature fuori uso, diverse da quelle di cui alle voci a 160209 a 160213R13
160216Componenti rimossi da apparecchiature fuori uso, diversi da quelli di cui alla voce 160215R13
200136Apparecchiature elettriche ed elettroniche fuori uso, diverse da quelle di cui alle voci 200121, 200123 e 200135R13

Per il trasporto, la DTV di Della Torre e Veneziano S.r.l. è autorizzata e trasporta qualsivoglia CER di R.A.E.E. pericoloso e non.
Tra i CER di R.A.E.E. pericolosi, e non, la Società trasporta:

Codice CERTipologia
160209*Trasformatori e condensatori contenenti PCB
160211*Apparecchiature fuori uso, contenenti clorofluorocarburi, HCFC, HFC
160213*Apparecchiature fuori uso, contenenti componenti pericolosi diversi da quelli di cui alle voci 160209 e 160212
160215*Componenti pericolosi rimossi da apparecchiature fuori uso
160601*Batterie al piombo
160602*Batterie al nichel-cadmio
160603*Batterie contenenti mercurio
160604Batterie alcaline, diverse da 160603
160605Altre batterie ed accumulatori
200121*Tubi fluorescenti ed altri rifiuti contenenti mercurio
200123*Apparecchiature fuori uso contenenti clorofluorocarburi
200133*Batterie e accumulatori di cui alle voci 160601, 160602, 160603 nonché batterie
200134Batterie e accumulatori diversi da quelli di cui alla voce 200133
200135*Apparecchiature elettriche ed elettroniche fuori uso, diverse da quelle di cui alla voce 200121 e 200123 contenenti componenti pericolose

Stai con noi su
Newsletter sign up
Iscriviti